mercoledì 29 agosto 2007

Kabuki - sindrome della maschera

Vorrei che il mio medico curante fosse il dottor house, anche perché il mio attuale medico assomiglia a hitler. Non scherzo, é la fotocopia del famoso tiranno (baffetti a scopetta compresi). Se all’ascolto c’é un informatore farmaceutico della provincia di ravenna sa benissimo di chi sto parlando. E poi va in bicicletta come me; questo significa che non siamo complementari e per la diagnosi delle malattie la non complementarietà è un disastro. Ha anche paura di toccare le persone. Ti osserva solamente e fa la diagnosi con lo sguardo. Ha un mucchietto enorme di bastoncini per abbassare la lingua e una stampante piccolissima con la quale stampa le ricette. Il dottor house, invece, sarà anche un pezzo di mer*a ma il suo lavoro lo fa e alla grande. E’ vero che a volte si fa prendere la mano però bisogna capirlo perché ha male a una gamba. Solo che il dottor house cura quelli che hanno malattie rarissime. Gli altri non gli interessano. Piuttosto che curare quelli con malattie normali tipo la polmonite o i calcoli gioca alla playstation o rotea il suo bastone per i corridoi dell’ospedale. Per questo stavo pensando a quale malattia rara posso avere. Perché di sintomi ne ho tanti. Non si scherza su queste cose, lo so, ma sono un pò ipocondriaco e ogni tanto mi viene in mente che potrei avere una malattia rara, ed é per quello che gli altri non mi capiscono. Una volta uno che era andato dal dottor house era disperato perché aveva girato un casino di ospedali e nessuno l’aveva guarito. Al dottor house s’erano illuminati gli occhi e a quello lì aveva cominciato a fare una sequela di esperimenti fino a portarlo alla morte apparente per poi riprenderlo per i capelli e riportarlo alla vita. Alla fine gli aveva detto che era carente di ornitina transcarbamilasi. Insomma per guarire era sufficiente che smettesse di mangiare bistecche. Tutto qui. E il bello del dottor house é proprio questo che alla fine tutto finisce in una bolla di sapone. Sto guardando un elenco di malattie rare, l’unica che non ha un nome incomprensibile é Kabuki – sindrome della maschera. Il kabuki é il teatro giapponese e questa malattia ti fa assomigliare a un attore di kabuki...come se avessi una maschera di trucco. Non ve la sto a spiegare nei dettagli: é una malattia tremenda e il suo nome conciliante frega. Tuttalpiù potrei avere una malattia provocata dalle formiche volanti. Ne sto mangiando a chili in questo periodo perché vado in bicicletta lungo i fiumi. Le loro regine in questi giorni le stanno portando fuori dalla reggia perché é arrivato il momento di volare. E le fanno volare soprattutto sui fiumi. E visto che io sono un ragazzo di fiume pedalo spesso in mezzo a questi nugoli. E, se sono in debito di ossigeno, mi si apre una piccola fessurina nella bocca. E da lì entrano le formiche volanti. Il dottor house é appassionato di malattie procurate da animali esotici...può darsi che le formiche volanti gli vadano a genio.

23 commenti:

La joe ha detto...

..basta che in attesa di doctor house non ti metti a bere il Bygon x risolverti le formiche volanti...
^______^

passata x caso. bel blog. troppo forte

Cate ha detto...

Anche io sono ipocondriaca...
Dici che leggendo potrei essermi presa qualcosa?!
:(((

kabalino ha detto...

@la joe: guarda che se mi fai i complimenti al blog io vado in brodo di giuggiole...sono anche un pò narciso oltre che ipocondriaco...per ora il bygon lo lascio dov'é, per darti un'idea mangiarsi una formica volante é come mangiarsi una scarpa...davvero, spero che prima o poi la mutua mi passi il dottor house, mi son stancato di hitler

@cate: cacchio cate, siamo due persone fragili....no, tranquilla il mio blog é sterilizzato ma non so come sta messo il tuo mouse...:-)

la joe ha detto...

kaba kaba...e il brodo di giuggiole lo hai sterilizzato? sennò mi sento in colpa, non voglio mica averti sulla coscienza!


hmm un tizio una volta ha detto "il giorno che mi sveglio e non avrò nessun dolore/dolorino/malanno e niente di cui lamentarmi (insomma non sentirò + niente) allora sì che sarà l'ora di preoccuparmi!"
^_________^

Anja ha detto...

No è vero. Indiscutibile. Secondo me sei grave e poi c'è anche quello spavento per il cocker, ricordo. E poi hai aperto un blog, vuoi mettere?. Il dottor House impazzirebbe per te. Magari finisci in una di quelle puntate in cui addirittura si indebolisce lui e ti viene a visitare di persona. Anzi, guarda, finite insieme a pescare anguille e pescigatti (pedalare no, a lui fa male la gamba) e poi serata sul lungomare.

Io gli manderei la sceneggiatura. Se quelli di Beautiful sono stati a Como, vuoi che il dottor House non possa venire a Ravenna?

kabalino ha detto...

@La Joe: joe, tranquilla, negli anni ho sviluppato gli anticorpi da giuggiole...ho tre giuggioli.
La cosa che ha detto il tizio é troppo bella...grazie, me la sono ricopiata...

@Anja: anja mi hai aperto il cuore. Tu credi? Anche secondo me il dottor house impazzirebbe per un soggetto come me; e poi é vero! ho aperto un blog...sono prossimo al malato mentale...o magari qualche strana malattia mi sta demolendo le cellule cerebrali e me ne sto andando per la tangente...boh, non so, Ravenna? mi vergogno un pò a farlo venire qui...magari veniamo a parigi e gli preparo un pique-nique sulla senna...che dici...é un'idea carina?

Alessandra ha detto...

anja: LOL !:)

Anonimo ha detto...

Chi apre un blog è prossimo alla malattia mentale?? Ma come...ehm...Esattamente dopo quanto tempo i primi sintomi?? ;)
Grazie della visita :)

Missi

ossimorosa ha detto...

L'idea della pericolosa ingestione delle formiche volanti non è male. Ma credo che non siano abbastanza esotiche per il Dottor House.
Dovresti trovar loro un altro nome, creare una rete di leggende metropolitane riguardo la loro sopita pericolosità. e poi, naturalmente, presentare sintomi piuttosto bizzarri e dolorosi.
Vedi tu se ti conviene.

kabalino ha detto...

@missi: embé, credevi di essere normale? il blog é il primo passo verso la degenarazione...i pensieri fanno male...ma guarda, i sintomi dipendono da caso a caso...boh, io non so a che punto sto...ho paura...aiuto...

@ossimorosa: il dottor house non lo freghi mica...é scafatissimo...se nasa qualcosa mi manda il biondino a casa quando non ci sono... così può spulciare tranquillamente tra le mie cose...e in men che non si dica capiscono tutto...il mio attuale medico non sa nemmeno dove abito.

patty ha detto...

non so, a me farmi curare dal dr. house metterebbe ansia, preferirei un tipo piu' accomodante tipo ciccio di E.R.
bel blog, ciao pattymeet

-TelePAZZIca Yunie- ha detto...

già pure loro... -.- dannati insetti volanti >_<

Grazie di essere passato ^^ è carino qui.

LB ha detto...

Anch'io sogno di farmi curare da House! Pensavo di naufragare sull'isola di Lost e al ritorno scoprire di aver contratto una qualche ignota malattia tropico-venerea trastullandomi con Sawyer...

alicesu ha detto...

oscar per il miglior post della giornata!

Novocaine ha detto...

il ginocchio della lavandaia ed il gomito del tenista li vogliamo escludere? Sono sicura che anche il polpaccio del ciclista ti starebbe bene! ;)

kabalino ha detto...

@patty: patty con la salute non si scherza...se puoi devi ottenere il meglio...e house é il meglio. da ciccio al massimo mi faccio togliere una scheggia, forse.
grazie :-)

@telepazzica: odio gli insetti di fine agosto! Mi fa piacere che ti piace sto posto. L'idea era di farne un posto del tipo che uno va lì.. c'é una poltrona, ci si siede, legge un libro mentre sorseggia caffé...ecco, un posto così, dai

@lb: ma dai, sawyer non sa ne di carne ne di pesce...un tipo più intellettuale no?

@alicesu: dopo sti complimenti puoi far di me quello che vuoi...cmq il tuo blog mi piace parecchio e non lo dico tanto per dire

@novocaine: se c'é una cosa che ho quella é il polpaccio del ciclista!
Mi serve per fare le salite...ma con quello house non mi caga neanche di striscio...:-)

LB ha detto...

Ma lui è intellettuale! S'è cecato a forza di leggere! Che uomo!

kabalino ha detto...

ma io sto sawyer l'ho presente di striscio perché lost non mi garba tanto (non ti inalberare...); però mi dava l'idea di manzo senza cervello...resto della mia opinione e ti consiglio di tornare sui tuoi passi...rimarresti delusa, ascolta me.

Amaracchia ha detto...

Questo post mi ricorda che quando ero bambina sfogliavo l'enciclopedia medica di mio nonno per capire che sintomi potessi avere di ogni malattia elencata.Un giorno scoprì che mi aveva morso una pulce originaria dell'India, però una malattia carina come il Kabuki non ce l'ho mai avuta.E' brutto quando ti sconfiggono negli ambiti in cui ti credevi invincibile.

kabalino ha detto...

il morso della pulce originaria dell'india non é per niente male...vale un sacco di punti...però, credimi, il kabuki ha un nome carino ma é una malattia devastante...e dicendo devastante sto stretto...

Cosmo Girls ha detto...

Grazie per essere passato dalle nostre parti! :)

kabalino ha detto...

figurati, una visita alle ragazze del cosmo vuoi non farla?

Anonimo ha detto...

miley cyrus nude [url=http://www.ipetitions.com/petition/mileycyrus]miley cyrus nude[/url] paris hilton nude [url=http://www.ipetitions.com/petition/parishilt]paris hilton nude[/url] kim kardashian nude [url=http://www.ipetitions.com/petition/kimkardashian45]kim kardashian nude[/url] kim kardashian nude [url=http://www.ipetitions.com/petition/celebst]kim kardashian nude[/url]