sabato 26 gennaio 2008

La riproduzione dei rumori e la fintezza dell'amore

Ho la convinzione, che quando viene l’inverno, il mio cervello subisce una frenata. Dipende dagli inverni ma ci sono casi in cui la frenata può essere anche brusca. E la minima cosa che mi metto in testa è di non essere capace di tirare fuori dei pensieri uguali a quelli dell’estate. Allora l’altro giorno, e anche con un pò di sorpresa essendo un pensiero invernale, mi è venuta questa idea da spaccare i muri da quanto era da urlo. Un pò mi scoccia dirvelo perchè non l’ho ancora brevettata, però non resisto. In pratica mi è venuto in mente di costruire una scenografia di suoni, tipo rumori estivi, per riprodurre la tipica giornata di un giorno d’estate. Così ho scaricato da internet dei rumori che non pensavo nemmeno esistessero su internet. Dei rumori tipo il casino che fanno le cicale in estate, o il casino che fanno le rane d’estate, o lo sfrondìo del vento del sud carico di sabbia tra gli aghi di pino dei pini che stanno qui fuori casa mia; e, insomma, tutti rumori così, di questo tenore. Poi, qui nelle casse del computer, ho messo i grilli, nelle casse dello stereo grande, ho messo le rane, in quelle dello stereo piccolo, gli uccellini del mattino (tipo passerotti, fringuelli...), nelle casse della televisione ho messo il vento, nel lettore mp3 ho messo l’acqua del fiume. Poi ho alzato il riscaldamento e mi sono messo in mezza manica. E le mie gatte, quando han sentito tutti questi stimoli sonori, si sono messe sull’attenti e hanno strabuzzato gli occhi perchè loro ai fringuelli non resistono. Che come paradiso artificiale è anche venuto bene, ma la mia testa deve avere fiutato l’inganno perchè ha prodotto un unico pensiero che non era neanche un granchè. Era un pensiero sulla fintezza dell’amore. L’altro giorno un mio amico mi ha detto di essere quasi innamorato di una ragazza della Romania e a me spontaneamente mi è venuto di metterlo in guardia sulla fintezza dell’amore. Solo che lui, che ha un cervello funzionante anche nei mesi freddi, ha pensato di non ascoltarmi e di vivere il suo amore così come veniva. Infatti, alla fine, io mi sono vergognato del mio razzismo sentimentale ma gli ho detto che non era colpa mia; ma del freddo.

32 commenti:

Anja ha detto...

E' che alla fine era un pensiero invernale travestito da estivo, capo, anche le gatte - magari avevano strabuzzato gli occhi per farti felice - ma secondo me mica c'erano cascate.

Ti auguro un bel pensiero invernale da piumone, che anche quelli hanno il loro bel perchè

kabalino ha detto...

#anja: ciao signorina bostoniana...in effetti il piumone produce pensieri, ma non raggiungono dei grandi picchi, però ce la mettono tutta. E, comunque, secondo me le mie gatte ci erano cascate...mi sbaglierò...ma ci erano cascate (non hanno la gentilezza nell'animo) :)

desaparecida ha detto...

tesoruccio sono passata x un baciuzzo....ti leggo + tardi qndo ti penso prima di andare a dormire....

kabalino ha detto...

#desa: desa, se mi pensi prima di andare a dormire, poi, non fai dei grandi sogni perchè io non sono un gran pensiero...però grazie, eh.

Lieve ha detto...

Sto provando a figurarmi cosa avranno pensato i tuoi gatti in tutto quel tramestio estivo...chissà se ci sono cascati? Forse no, i gatti sono furbi per certe cose, però trovo apprezabile il tentativo che hai fatto...voglio dire, se ti mancava l'estate e volevi dare una svegliata al cervello quello mi sembrava un buon metodo :D
Sull'amore finto non so che dire. In inverno o in estate è sempre difficile riconoscere quello vero. E' un campo in cui perfino per gli esperti è difficile riconoscere le imitazioni ;)

Inenarrabile ha detto...

Meravigliosa davvero la sceneggiatura da Estate :)

Beato il tuo amico che pensa in qualsiasi stagione, solo che più che pensare mi sa che è istintivo, mentre quello che pensa sei tu, ma "forse" tu fai più un ragionamente da "fare di tutta l' erba un fascio" e non vedi che in mezzo ci sono anche tre carciofi e li butti.
Solo che secondo me non lo pensi affatto e se volevi far riflettere su questo, direi che ci sei riuscito :)

Erikù ha detto...

ma tu sei una persona meravigliosa per avere una simile idea!!!
al contrario di te però io amo l'inizio della primavera o l'inverno:in estate non sono al massimo della mia forma e "mi prende un pò male" (scusami ma non trovavo un modo migliore per esprimermi)

desaparecida ha detto...

kabalino,fai scegliere me che cosa concilia i miei sogni!
tu sei xfetto xchè se ti parlo di castelli e città incantate....tu ci sei e allora vuol dire che sei xfetto x passeggiare nei miei sogni!buonanotte....di cuore

daniela ha detto...

Mi sembra bellissimo come paradiso artificiale. E chi potrebbe dire cosa è vero e cosa è finto? Siamo davvero così sicuri di vivere nell'unica realtà possibile?
Io dico che il vero e il falso è meglio che ce lo facciamo da soli, come hai fatto tu.
E se i pensieri invernali a volte non hanno la dignità di quelli estivi, siamo a Carnevale: compriamo una maschera adatta e inventiamoci la realtà che vogliamo... tanto è tutto nella nostra testa.

P.S. I gatti sono molto più intelligenti di noi, secondo me hanno capito subito ma ti hanno assecondato per farti contento... sono esseri sensibili i gatti, eh!

Baol ha detto...

Signor Bedrosian Baol? Salve, siamo dell'ufficio brevetti, le comunichiamo che la sua invenzione "rumori d'estate per l'inverno" è stata registrata con il numero di brevetto 12568KD. Adesso può iniziare lo sfruttamento commerciale.


Kabalinooooooo, grande amico mio, come va?

Lo so, sono scemo, ma non riuscivo a confrontarmi con le stupende parole tue e di tutte le tue fans ;)

dressel1981 ha detto...

curioso assai...io d'estate cerco di riprodurre le sensazioni dell'inverno...comunque il tuo cervello funiona benissimo e hai ragione: l'amore è fingitore, come il poeta

Simona ha detto...

ci sono un sacco di amori finti made in Italy...
a proposito del meme, dont' worry, certo che siamo amici come prima, e ci mancherebbe altro!buona domenica.

MARGY ha detto...

...scusa e il ronzio delle zanzare??...il rumore del ventilatore?...l'odore nauseabondo delle creme e degli oli solari?...
...ahhh l'estate!!...tanto desiderata durante l'inverno..tanto odiata al momento in cui c'è!!
;)

ps: al tuo amico avrei dato lo stesso consiglio cmq! non si tratta di "razzismo" ma solo di "prudenza" !! ;)

Alabama ha detto...

Che beeeeelloooooooo...
Anche io voglio la colonna sonora dei rumori estivi... uffff... non c'avevo mai pensato...
neanch'io penso molto l'inverno. Meno del solito. LO ODIO.
>:/

tizzi ha detto...

similarmente l'inverno mi rende più malmostosa. la cura è fare almeno 15 giorni al caldo, il caldo mi rimane addosso per almeno un mese. questa è la soluzione più ovvia. non ho mai pensato di ricostruire l'estate settando tutti device di casa con suoni da canicola e alzando la termperatura del termo....
perchè non fai un viaggio? se non vuoi andare ai tropici basta andare in sicilia, domenica scorsa a mondello si mangiava a mezzze maniche sulla spiaggia..

( ^^)/ ha detto...

Io farei la stessa cosa ma durante l'estate, che non mi piace. Chissà se si riesce... Rumore di temporale, vento, condizionatore al massimo, tapparelle sigillate, tè bollente... Pensi che la mia mente si potrebbe ingannare? Magari! Vedo che qualcun altro la pensa come me, pensavo di essere l'unica a non amare l'estate!
Sull'amore finto non metto becco, campo troppo complicato ; )

Ciao 0_0Tina

LB ha detto...

Concordo con questa quassù dallo strano nick. Anch'io mi farei la scenografia da inverno!

Sempreinspiaggia ha detto...

L'estate porta a emozioni effimere. Estate stupenda, estate bastarda.

Mat ha detto...

mmmhhh...ma sei proprio sicuro che al tuo amico il cervelli funzioni bene??

tanto vale innamorarsi di una escort. con tutto il rispetto.

Guernica ha detto...

Oddio kabalino!Pensavo di essere fusa io..ma tu!!!???ahahah scherzo ovviamente...
Ma l'idea è da riprodurre!
Senti ti bacchetto! L' amore non va scoraggiato!
Buona giornata!

Priska ha detto...

A me succede lo stesso nella stagione estiva, è come se non mi appartenesse e la vivo "di corsa", freneticamente sperando che passi velocemente, come il raffreddore...mentre trovo il mio equilibrio durante i mesi invernali.
Sulla fintezza dell'amore bisogna sempre ragionare, non è forse questo sentimento una bella menzogna?Se stiamo a ciò che dice Shopenhauer dietro a Cupido si cela il Genio della specie, che desidera la perpetuazione della vita: l’amore è un potente mezzo usato dalla Natura ai fini dell’accoppiamento...estate e inverno che sia!

kabalino ha detto...

#lieve: le mie gatte son delle grandi attrici e anche l'amore è una grande attrice (che si sa della femminilità dell'amore)
:)

#inenarrabile: praticamente mi stai insultando dandomi del buttatore di carciofi? :)
Infatti non lo penso affatto, e comunque sono a favore della felicità a oltranza...

#erikù: io dico che sei meravigliosa tu a dirmi una cosa così meravigliosa...per la cosa dell'inverno vale quella specie di detto dei gusti son gusti. E' che io in bici vado solo col caldo e questo, per me, è un fattore determinante :)

#desa: tu sei sempre troppo dolce...ma io sono un timido e peso tanto, che poco che peso peso pur sempre ottanta chili...e non so...camminare sui sogni, credi sia il caso? Però grazie, eh...e ti abbraccio :)

#daniela: ma io infatti sono uno scenografo di mondi improbabili, sì, mi sa che sono una cosa di questo tipo...ho da sempre il sospetto che le mie gatte mi stiano manipolando, mi sento tipo una marionetta :)

#Baol: ma vatti a fidare degli amici...grande amico mio un corno! Mi sfili il brevetto mentre sono al gabinetto? Ma son robe? No, dimmi te se son robe... :DD

dressel: per la cosa dell'inverno ho già detto anche su...non so...dovreste fondare un Winter club forever, siete tante...non restate nella vostra solitudine ;)
Sta cosa del fingitore viene da Cyrano? Comunque sì...hai ragione da vendere...l'amore è fingitore come il poeta... :)

#simona: ma infatti, vuoi che non lo sappia...lo so, lo so...ho detto così ma mica lo penso, eh.
Poi se leggi il commento che faccio a mat capisci meglio
Buona domenica a te :)

#margy: eh, ho capito, ma quante casse devo avere?...ho fatto del mio meglio...quindi sei per La prudenza non è mai troppa? :)

#alabama: Oh! E che cavolo...qua son tutte amanti dell'inverno...almeno una...
Tra un pò butto il cd sul mercato, lo trovi col titolo Summer Soundtrack... :)

#tizzi: La Sicilia...non ci avevo pensato...prima o poi dovrò colmare questa voragine...
;)

#tina: tina, macchè unica...qui è un miracolo se si trova una che ama l'estate. I casi son due...o tutte quelle che scrivono sui blog amano l'inverno o quando d'estate, a Marina, ci son tutte quelle donne stese al sole io ho le visioni...
E poi, sì, sull'amore meglio non metter parole :)

#Lb: un'altra del Winter club forever...Potreste passare l'estate su una spiaggia norvegese, per dire. :)

#sempreinspiaggia: vogliamo dirla tutta? L'estate è una bald**cca!

#mat: con tutto il rispetto un corno! Ma per caso sei un filo razzista? Questa ragazza l'ho conosciuta e dire che è in gamba è dir poco. Assiste gli anziani per dieci ore al giorno, che in pratica vuol dire pulire dei cu*i, letteralmente smerda*e (giusto per farti capire)...e con quello che guadagna ci mantiene lei e in parte la sua famiglia. Bon, fai un pò te

#guernica: Ahi! Mi è arrivata la bacchettata sulle nocche...ma scusa...io non scoraggio mica l'amore degli altri, scoraggio solo il mio (era tipo uno scherso...a lui ho detto che la ragassa in questione era assolutamente occhei, per dire) :)

#Priska: ma, tanto, a te che ti frega...adesso vai in Nepal...;)
Cioè, mi vuoi dire che la Natura ci sta manipolando? E io che credevo il contrario. Oltre che essere manipolato dalle mie gatte lo sono anche dalla natura (anche se finora non ho procreato nessuno...fiùù...)...che vita...:-(

dressel1981 ha detto...

non da cyrano, ma da pessoa

Hutch ha detto...

l'amore...
che non sia immortale perché fiamma,
ma che sia eterno mentre dura.

Mat ha detto...

kaba, ma che razzista. scherzavo!
sono stato un bel po di tempo in romania e conosco tantissime ragazze che si fanno un mazzo così per portare a casa 200 euro al mese...
conosco anche delle ragazze rumene che lavorano a due passi da casa mia...e che spediscono metà dello stipendio ai genitori
e vabbè...

MARGY ha detto...

ovvio!!...una volta una persona mi disse: bisogna saper chiudere un occhio, ma l'altro tienilo sempre ben aperto però!! ;)

kabalino ha detto...

#dressel: (che figura...)

#hutch: Vinicius de Moraes (sorpresa, eh?) :)

#mat: pace fatta, è che su queste cose mi arrabbio facile :)

#margy: quindi si deve stare come una civetta, o come il cantante dei radiohead, o come la giornalista del tg5...con un occhio chiuso e uno aperto? :)

Hutch ha detto...

google fa miracoli!
;-P

MARGY ha detto...

..o come i criceti quando dormono!..

uahauhah...cmq si!!

;|

kabalino ha detto...

#hutch: uffa...un pò di fiducia nel prossimo?...ce le hai le prove che ho ricercato su google? ce le hai?
;-)

#margy: usti! mai visto un criceto che dorme, questa mi manca...

Hutch ha detto...

that's the problem!
Penso sempre che dietro...ci sia una fregatura: ho perso l'innocenza!

kabalino ha detto...

#hutch:
Ah, beata età dell'nnocenza che fu...
(sì, ho guardato su google...occhei, sono una brutta persona...e allora?)
:D