domenica 11 novembre 2007

Il bagno nell'olio

Arriva un giorno di novembre che alla bici devo fare il bagno d’olio e oggi è stato quel giorno. Mi si è solidificata nella testa quest’idea del bagno d’olio subito dopo pranzo, così sono uscito e uscendo sono quasi rotolato per terra da quanto vento tirava da sud. Che poi, oltre al vento, c’era proprio un sacco di sole e di luce e gli occhi son diventati due fessure. E ci ho pensato un pò, ma stavo davvero per mettermi gli occhiali da saldatore, che io la troppa luce non la posso soffrire.
La giornata era da urlo, che oltre al vento caldino caldino c’era proprio tutto l’occorrente per urlare. E le mie gatte, che hanno questo talento naturale per godersi la vita, se ne stavano lì distese al sole a prendere l’abbronzatura. E solo di tanto in tanto aprivano un occhio per vedere che diavolo stessi facendo. Io mi son messo lì, tranquillo, con la bacinella e lo straccio a ripulire la bici pezzo per pezzo. Non so cosa sia passato per la testa delle mie gatte, ma dopo un pò si sono alzate contemporaneamente e hanno cominciato a strusciarmi una una gamba e l’altra l’altra gamba, che davvero non mi riusciva più di far niente.
Nelle cuffiette avevo solo due canzoni, una dei Negramaro (che poi sto negramaro mi sa che sia un vino o qualcosa che si beve) e una di Ed Harcourt. E quando c’era la canzone dei Negramaro ascoltavo delle parole parecchio tristi e parecchio belle, tipo bocca dentro bocca e non chiederti perchè tutto poi ritorna in quel posto che non c'è dove per magia tu respiri dalla stessa pancia mia, e da quanto ero triste pigliavo a calci le mie gatte per farle spostare...mentre quando c’era Ed ascoltavo delle robe che non capivo però un pò più allegre (che poi la canzone in questione era watching the sun come up) e, pentito, mi riappacificavo con chi prima avevo preso a calci.
In realtà ero piuttosto felice di essere rallentato nel lavoro, che il momento dell’anno in cui devo mettere a dimora la mia bici, per me, è di una sofferenza indicibile. Così, quando mi son reso conto che mi era rimasta giusto la catena da oleare, le mie mani han cominciato a tremare e le mie gatte si son strette ancora di più a me per farmi coraggio (che oltre a godersi la vita hanno pure un cuore). Allora, con ancor più indicibile fatica che parevo House...tutto tremante ho portato la bici là dove dovevo portarla...le ho messo una copertina sopra...e le ho detto che ci saremmo rivisti a primavera.

p.s.
i calci alle gatte erano per finta, eh.

47 commenti:

desaparecida ha detto...

guarda io su qsto nn transigo:calci alle gatte?!?
nn m'interessa se è x finta nn si danno neanche x scherzo!
poi dell'olio e dei problemi vari ne discutiamo...mi hai innervosito...usare le gatte x colorire 1 racconto....tze...nn si fa kabalino...nn si fa!
;)...buonanotte

kabalino ha detto...

ma se io voglio un bene dell'anima alle mie gatte...uffa...notte...ma non la trovo giusta sta cosa...che io a quelle due voglio davvero bene e loro lo sanno...comunque notte...

Anja ha detto...

ma sta cosa delle due canzoni sole nelle cuffiette era fatta apposta???

kabalino ha detto...

in realtà le ho messe a caso...quella di ed harcourt mi piace da un sacco di tempo, quella dei negramaro da poco...notte anja
;)

Cate ha detto...

Sei sicuro che nessun animale sia stato maltrattato durante la stesura di questo post?

Che poi queste gatte che si abbronzano senza filtri solari, per me sono proprio coraggiose.

E tu con la catena in mano, mi hai fatto pensare a quella puntata di dottoraus in cui lui smucina tutto l'intestino crasso si una paziente per trovare qualcosa che ora non ricordo...
Magari un lupus in fabula.

Il negramaro del salento è un'ambrosia da degustare come un'opera d'arte.

Baol ha detto...

Allora kabalì...devi correre qui che ti faccio assaggiare il negramaro e vedrai che cosa buona è! Sembravi meglio di House, con la tua bicicletta, ci mancava che prendevi un Vicodin (ma lo so che preferisci la benzedrina...vabbè)

il ps sembrava una di quelle cose che escono alla fine dei telefilm: "nessun gatto è stato maltrattato nella stesura di questo post"

buon inizio kabalì

Prescia ha detto...

ma sai che il negramaro è un vino buonissimo!!!!!!mmmm....
anzichè dare calci (anche finti) alle povere gattine offrigli un bicchierozzo di vino!!!!!!!
kiss...buona giornata..

MariCri ha detto...

I gatti hanno il superbo dono di essere adorabili anche quando rompono le scatole...a queste due fai una carezza da parte mia!
Mettere a dimora la bici?? Io metto a dimora i bulbi dei tulipani sul balcone e i gerani, la bici è sempre fuori, ma è anche vero che devo riverniciarla tutta!

bdp ha detto...

mmhhh, quella canzone dei negramaro non la conosco..
che strano..eppure mi piacciono (e anche tanto!)
cmq dai kaba, non intristirti per la bici..alla fine anche l'inverno riserva delle belle giornate, non devi aspettare x forza la primavera! :)

sonia ha detto...

Io ho cambiato città e ho dovuto mettere via la bicicletta. Qui a Bologna è troppo rischiosa. Ma che stretta al cuore quando torno tra i monti e vedo la mia super bici rossa a riposo da troppi giorni vicino alle scale. Mi viene da prenderla e farle fare un giro solo per respirare un po' quell'aria fresca in faccia!
sonia

unaltrasera ha detto...

le gatte si sarebbero spostate da sole in un sol balzo se solo avessi fatto sentire loro la canzone dei negramaro;)

Giovanna Alborino ha detto...

ah, ho trovato chi maltratta gli animali! non sono l'unica! :-)

Giu ha detto...

Già...Posso confermare ke a Ravenna ieri c'era un vento bestiale!
Ve lo posso garantire perchè io per tenermi in forma ho pensato di fare un bel giro in bici ma mi sono accorta che dopo 1 milione di pedalate ero ancora ferma al punto di partenza, ma senza orecchie, che mi si erano staccate per il gelo con tanto di cuffiette dell'ipod attaccate...
Così ho pensato che la prossima volta mi accontenterò della cyclette al calduccio di casa mia...
Ma a proposito di ipod e cuffiette...perchè 2 sole canzoni? Non ti 6 innervosito a forza di sentirle e risentirle??
Cmq posso confermare che il negramaro è un vino rosso salentino davvero buonissimo!
Buona settimana e un saluto alle micie!

desaparecida ha detto...

ti voglio credere.... ma solo xchè sono 1 buona d'animo e se tu me lo dici,ti voglio credere!
il resto te lo dico nel mio blog!
a + tardi...

desaparecida ha detto...

ah proposito noto che i gusti etilici in qsto blog s'incontrano i gusti musicali!

kabalino ha detto...

#cate: sono stato maltrattato io, altro che gli animali; loro, comunque, c'hanno il filtro naturale...in quella puntata che menzioni, se non vacillo di memoria, il teutonico dottoraus sfila via, dall'intestino crasso dell'inerme paziente, un verme della mer*a, che si era infilato lì per banchettare di roba buona... sto negramaro lo devo proprio assaggiare, che qua su sto blog avete tessuto una maglia fitta fitta di lodi.

#prescia: brinderò di negramaro alla lungavita delle micie, che io a quelle due lì voglio proprio bene (anche se su sto post pare il contrario) ;)
prescia buona serata

#maricri: qui pensate tutti alle gatte e nessuno a me...va bene, va bene...le accarezzo, le accarezzo...che poi la vittima sono io, mica loro...
infatti spero che a primavera, sulla bici, sia cresciuto un fiore ;)

#bdp: bdp, cercala la canzone che ti cito...è bellina bellina...
Comunque amo girare in bici col caldo...l'inverno lo dedico alla piscina (ieri è stato il primo giorno...che poi della piscina c'ho l'angoscia delle verruche)

#sonia: è un peccato perchè le strade dei colli bolognesi sono bellissime per andare in bici...solo che ci vuole un pò di gamba che altrimenti non si torna un pò a casa ;)

#unaltrasera: se bastasse così poco per scansarle...ti si attaccano addosso come ventose che te non le conosci mica...
;D

#giovanna: ma li maltratti davvero gli animali? no, dai...io scherso quando parlo di calci...dai che schersi pure tu...vero? ;)

#giu: grazie giu, che poi sembra che io racconti delle cose non vere...infatti ieri mica era giornata di bici...la cyclette nooo...che pa**e, piuttosto la piscina...
ogni tanto mi impunto sulle cose ossessive, tipo ascoltare due sole canzoni ripetutamente...
giuro che assaggerò questo negramaro, giuro...
Giu buona settimana a te (micie salutate...)

kabalino ha detto...

#desaparecida: contavo nella bontà del tuo animo, che io sono davvero un pezzo di pane...e alle mie gatte figurati, manco morto farei del male (loro, però, ne farebbero a me, per dire come sono quelle due)...qua si beve e si canta di negro e d'amaro, eh sì...

supermacvale ha detto...

dai, stellina, stai su! Che l'inverno passa in un baleno, sai che non ci sono più gli inverni di una volta, ricordi l'anno scorso? Avresti potuto andare in bici tutto l'inverno! Mal che vada, inforca un paio di sci e prova l'ebrezza di sfrecciare sulla neve invece che in mezzo ai boschi, che è bello uguale (magari sto parlando con il fratello di Tomba e non lo so eheheh)
Carezza alla gatte. notte

kabalino ha detto...

#vale: sì lo so, lo so...ma io in bici ci vado quando è davvero caldo, che allora sì che mi piace; tipo quando ci son quaranta gradi e ci si sveglia alle cinque per andare in bici...ecco, quello è il massimo, per me s'intende.
Ho anche precedenti sugli sci ma con risultati che definirei poco brillanti...però lo sci ha il suo chè...che io uno sport mica posso farlo solo una settimana, se abitassi in montagna sì...ma così...come faccio?
Le gatte stanno rimediando solidarietà e carezze da tutti...e io dico "mah"...che solo io conosco bene quelle due...e lasciamo perdere...che son delle gran dritte quelle lì...
Notte Vale, e occhio al disco se giochi a hockey ;)

Amaracchia ha detto...

A volte ritornano :D

Più Harcourt e meno Negramaro, fallo per me :o)

bdp ha detto...

ok, se mi dici che è bellina bellina non posso non scaricarla!
buona piscina allora!
e attento alle verruche ^___^

Inenarrabile ha detto...

Che bello avere dei gattini su cui potere scaricare simbolicamente la propria rabbia, io lo faccio con mia sorella... ( o forse è lei che lo fa su di me, boh ci devo pensare o_0)

Buonanotte :)

desaparecida ha detto...

AHA!!!E come mai le due tenere miciotte ti farebbero del male se tu sei così tenero ed affettuoso con loro?
lo sapevo come sempre sono troppo buona e mi faccio abbindolare dalle parole...(o dovrei dire scema?)
lo sapevo sei 1 torturatore!

Giovanna Alborino ha detto...

@kabalino:no, figurati..pero' posso dire che non ho dimistichezza, gli animali di media o grossa taglia non fanno per me. Al momento ho un acquario con pesci tropicali, ho avuto un canarino bianco, stupendo, ma dopo la nascita di mio figlio mi e' morto di fame, perche' me lo dimenticavo...poi per il piccolo comprai un pappagallo, che non solo mangiava tantissimo, e solo da un lato, l'altro dosatore lo lasciava pieno, ma quest'estate, al ritorno dalla Sicilia, anche lui morto di fame...mi sento ancora in colpa e non credo ne comprero' piu'...avevo capito che scherzavi, per questo ho lasciato un battuta

MariCri ha detto...

Anche io son spesso vittima delle deliziose unghiette della mia Tosca... lei per dirmi che mi vuole taaanto bene, mi scala come se fossi l'Everest, se cerco di scrollarmela di dosso, si appende con unghie e denti, con evidenti risultati sui miei maglioni e sulla mia pelle!

LB ha detto...

Ed Harcourt è GRANDIOSO! E ovviamente
non se lo caga nessuno. Che triste mondo. Quella dei Negramaro è l'unia dell'ultimo cd che mi gusta parecchio!

Baol ha detto...

Scusa ma a me mi hai saltato?! O_o


Comunque un giorno vi dirò chi mi ha dato l'unico cd dei Negramaro che ho :D

patricia ha detto...

Ero saltata di qua per ricambiare la tua visita e mi sono persa a farmi quattro risate...


grazie

Alabama ha detto...

No, vabbè.
I Negramaro.
Non scherziamo.
Troppa benzedrina per te.

:P

Anja ha detto...

Dai Baol, su, raccontaci, che siam curiose...

Amaracchia ha detto...

Baol non oserai :D
preciso: è di mia sorella, che tuttora se ne vanta, e io ho risposto ad una richiesta legittima di Baol :D

alicesu ha detto...

una domanda: hai mai letto il Ugo Cornia, e magari proprio il suo meraviglioso, splendido "Sulla felicità a oltranza"?

Giu ha detto...

Caro concittadino, ti abbiamo linkato!

xeena ha detto...

Negramaro nell'mp3 con una canzone cosí...che bello é che dopo un po' meglio cambiare né.
Xeena

Sempreinspiaggia ha detto...

Ma ti fa così tristezza?

Simona ha detto...

Ah, la bici, quanto mi manca! Da quando sono a Roma non posso usarla più: l'ultimo ciclista della Capitale lo hanno visto tra due sampietrini spiaccicato da 63 macchine in corsa. Bici all'anima sua!

desaparecida ha detto...

buonanotte ..T.D.P.E.I.G.

Annachiara ha detto...

Ho tentato di fare la stessa cosa con la mia verginità. Ma non ha funzionato. Metterla via fino a primavera, intendo.

S.B. ha detto...

Povere gattacce ! :-) Per fortuna che dici per finta !

kabalino ha detto...

li faccio un pò stringati:

#amaracchia: e chi mi dice che sei davvero tu?
Chi sono i due più grandi attori contemporanei?
(io mica li ascolto tanto i negramaro e nemmeno ed...ma ed è quasi un genio)

#bdp: scarica e non te ne pentirai...
le verruche non mi avranno!
;)

#inenarrabile: è quello che dico anch'io; una gattina o una sorella come anti-stress...le dovrebbe passare la mutua ;D

#desaparecida: le mie gattine mi fan del male a prescindere perchè han del marcio dentro, sono cattive nei geni. Tu lo sai che io son buono. (T.D.P.E.I.G....mi traduci questa sigla, per favore...)

#giovanna: non parlarmi di pesciolini nella vasca o di uccellini nella gambia che la mia infanzia è stata contrassegnata da stragi di animalini innocenti (per mano della mia dolce sorella)

#maricri: ah, che dolce Tosca...che pure le mie gatte amano l'alpinismo, che dolci pure loro...;)

#lb: io quando ho visto il video di watching the sun come up sono rimasto fulminato...ho avuto un culo incredibile a beccare quel video che l'avran passato due volte in tutto...ma nella nicchia ci sta la qualità, si dice.

#baol pietà, sto perdendo colpi...guarda che quando passo dal salento mi fermo da te a bere del negromaro e se non ne hai una bottiglia a portata faccio un casino!
Ma mica sarà stata Amaracchia a passarti i negramaro, o sì?

#patricia: e a me ha fatto piacere sapere di averti fatto fare due risate (ripassa quando vuoi) ;)

#alabama: dici che mi scoppia il cuore?

#alice: no, non lo conosco...ma lo conoscerò visto che me lo consigli...

#giu: care concittadine sono lusingato...vi linko pure io che sto blog c'ha bisogno di un pò di sangue romagnolo...e vai col lissio ;D

#xeena: mi sa che hai ragione, infatti ho già cambiato...

#sempreinspiaggia: domenica sì...ma dipende dai momenti, come tutte le cose...

#simona: è per quello che mi tengo distante da Roma o Milano...ho un equilibrio da salvaguardare...e la bici su per le colline della romagna è parte fondamentale...

#annachiara: ahahah...mi sa che è più semplice metter via la bici...che girare d'inverno in bici non è sta gran cosa...mentre far la cosa che dici tu al calduccio delle coperte mi sa che sia un pò più piacevole ;)

#s.b.: son delle gattacce ma non le sfiorerei nemmeno con un fiore (mmhhh...forse con un fiore sì...)

desaparecida ha detto...

buonanotte-buongiorno
x la sigla vai nel mio blog....se ancora nn l'hai "tradotta"....

Baol ha detto...

Kabalino, il negramaro è sempre pronto....quanto al cd dei negramaro, che mi piace (ci tengo a sottolinearlo)...Amaracchia...ammetti le tue colpe sù :D

kabalino ha detto...

#desaparecida: già passato dal tuo blog...e ci son rimasto malissimo ;-(

#baol: allora passo...
lo spevo che era stata amaracchia...

alicesu ha detto...

Kaba: questo è più di un consiglio.. è uno di quei libri dolci, amari, terribili... che ti fanno pensare, pensare. A me sembra sempre di leggere te, quando prendo in mano Cornia.

kabalino ha detto...

allora sono davvero curioso di leggerlo...che tra pochissimo mi arriva...lo leggo per primo, poi ti dico.

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu